Giugno 25, 2019

Tel Aviv, visita alla “Citt√† Bianca”

Alla scoperta della città patrimonio dell’Unesco per la sua alta concentrazione di architettura Bauhaus La visita a Tel Aviv inizia dalla città vecchia di Giaffa, con la sua vivace colonia degli artisti. Giaffa, che si trova all’estremità meridionale di Tel Aviv sulla costa del Mediterraneo, era conosciuta nei tempi antichi come la porta d’ingresso nella Terra di Israele. Con i suoi 3.000 anni di storia, la Vecchia Giaffa è il porto più antico del mondo. Il nome della città, Yafo in Ebraico e Joppa nel Nuovo Testamento, pare derivi o da Iafet, uno dei tre figli di Noè, o dalla parola ebraica “yaffa” che significa bella. Il tour prevede quindi…

Giugno 15, 2019

Massada e Mar Morto

La fortezza simbolo, per gli ebrei, dell’ultima eroica resistenza contro i Romani Massada (o Masada, o in ebraico Metzada) è un’antica fortezza isolata, situata su una rocca a oltre 400 m di altitudine rispetto al Mar Morto, circondata da profonde valli scavate dai torrenti stagionali. Si trova nella Giudea sud-orientale, in territorio israeliano a circa 100 km a sud-est di Gerusalemme. La fortezza venne costruita nei primi anni di regno di Erode il Grande, re della Giudea sotto il protettorato romano dal 37 a.c. Il luogo era difficilmente raggiungibile oltre che per le fortificazioni, anche per l’accesso: l’unico punto possibile, infatti, era il cosiddetto “sentiero del serpente” (o in ebraico…

Giugno 13, 2019

La Fortezza di Nimrod

Situata sulle celebri alture del Golan, nei pressi del confine tra Israele, Libano e Siria, la Fortezza di Nimrod è un luogo magico nel quale perdersi tra le rovine, ammirare il panorama e godersi una fantastica visita. È il più grande castello di epoca crociata presente in Israele, da cui si può ammirare una vista mozzafiato dell’Alta Galilea. La Fortezza di Nimrod è un castello medievale situato sulle pendici meridionali del monte Hermon, su un costone che si innalza per circa 800 metri sopra il livello del mare. Si affaccia sulle alture del Golan ed è stato costruito con lo scopo di proteggere una via di accesso principale a Damasco…

Giugno 13, 2019

La necropoli di Beit Shearim

Un gioiello del rinnovamento ebraico, dichiarato patrimonio dell’umanità La necropoli di Beit Shearim (che sarà visitata nel primo giorno del viaggio) si trova nella bassa Galilea, tra il Monte Carmelo e il sito dell’antica città-stato di Megiddo, nel nord di Israele. Il sito contiene resti di età del ferro fino al periodo ottomano. Nel periodo romano, corrispondente al maggior sviluppo, la città fu sede del Consiglio Ebraico (Sinedrio) guidato dal rabbino patriarca Judah, autore delle leggi Mishna. Dopo la sua morte (220 dC), il sito è il luogo principale di sepoltura per la popolazione ebraica della Galilea, così come di quella della diaspora ebraica. Oggi la collina di Beit Shearim…